BEPI PELLEGRINON

È un alpinista accademico del CAI e storico dell'alpinismo dolomitico. Viene considerato una sorta di memoria storica delle Dolomiti, a cui ha dedicato tutta la sua produzione letteraria. Ha fondato una piccola casa editrice, la Nuovi Sentieri, che si occupa di pubblicare opere soprattutto dedicate alle Dolomiti. È autore di opere letterarie che gli hanno procurato significativi riconoscimenti, tra cui: “Pale di S. Martino. Montagne, viaggiatori, alpinisti” scritto con Luciano Marisaldi (Zanichelli, 1993); “Salve. Regina!”, scritto con Hermann Reisach, (Nuovi Sentieri, 2001); "I monti e il cielo – Itinerario paesaggistico fra Civetta e Marmolada” (Nuovi Sentieri, 2004).


torna a Ospiti 2022